QUANTI AMORI PER UNA VITA?

www.artearti.netGiovedì 19 dicembre ore 20
LABORATORIO DI CONSAPEVOLEZZA
con espressione corporea, attività artistiche, condivisioni
per portare luce nelle RELAZIONI che attiriamo attraverso le nostre proiezioni.
L’altro è lo SPECCHIO della nostra luce e della nostra ombra…
e ci aiuta a crescere verso la pienezza. 

Le persone che incontriamo non devono essere per forza l’unico/uomo o donna della nostra vita. . ma anche dei compagni che ci stanno accanto per percorsi più o meno brevi ma che ci rimandano parti di noi molto importanti, che dobbiamo integrare per la nostra crescita.

L’Intento è cambiare la visione dei nostri rapporti, decondizionarci.

Cosa pensiamo rispetto alle relazioni? Cosa pensiamo degli uomini/donne?

“L’ altro” è emanazione della nostra stessa energia, egli ci rimanda la nostra luce e le nostre ombre. Specchiarsi e lavorare su di esse è un processo che richiede vicinanza e lontananza.
Sopportare l assenza significa utilizzarla per rendere la presenza armoniosa e amorevole.
Troppa vicinanza offusca e confonde i confini.
Vogliamo lavorare sulla proiezione, la vicinanza e la lontananza dall’ altro. Elementi fondamentali per rendersi responsabili del benessere di una relazione.

Quanti amori per una vita?
È possibile quindi che più persone ci servano per rimandarci parti diverse di noi?
È possibile che ciascuno serva all’ integrazione e armonizzazione del nostro essere?

iscrizioni entro il 18
CONDUCONO
Vittorio Rossi: Counselor Bioenergetico Somatorelazionale, Breath-worker
Veronica Loperfido: Psicologa ed Esperta in Conduzione di Gruppi; studiosa e appassionata di Archetipi nella Donna e nell’Uomo, Cicli della Luna e Femminile

C E N T R O – D A R S H A N
Tel 347-760.30.15
Via Paradisi, 15/3 TRENTO

www.respirolibero.it  

Annunci