Oltre le tue paure…la vita ti aspetta!

Sviluppa la fiducia in te stesso > lunedì 15 maggio ore 20.30

 “Se senti una voce dentro di te che ti dice “non sei in grado di dipingere“, allora senza esitare inizia a dipingere, e quella voce sarà messa a tacere.” ~ Vincent Van Gogh

Com’è che le nostre convinzioni comunicano con noi? Attraverso quella vocina che abbiamo in testa, il nostro dialogo interno, i nostri pensieri.

Il dialogo interno contribuisce a formare il nostro stato d’animo, lo stato d’animo contribuisce a farci compiere le azioni, le azioni portano ai risultati, e i risultati portano alla formazione di un nuovo stato d’animo, in un circolo vizioso o virtuoso, a seconda delle situazioni che viviamo. 

Per cambiare e rendere produttivo il nostro dialogo interno come al solito le domande ci vengono in aiuto. Chi fa domande guida la conversazione, ed è vero anche per il  dialogo con noi stessi. Le parole generano immagini e le domande permettono alla mente di muoversi verso una determinata direzione, quindi le parole e le domande giuste ci aiutano a superare le convinzioni non utili e a rafforzare quelle utili. 

La mente fa sempre quello che le chiediamo, senza commentare e senza giudicare. Siccome obbedisce sia quando la usiamo inconsciamente per depotenziarci, sia quando la utilizziamo consciamente per potenziarci, tanto vale mettere a frutto i suoi servizi per potenziarci.

Il linguaggio del corpo > lunedì 22 maggio ore 20.30

Sicuramente ci sarà già capitato di trovarci particolarmente a nostro agio con qualcuno, di conoscere qualcuno che “a pelle” ci è simpatico. Razionalmente non sapremmo dire il perché, non conosciamo la strategia che noi e lui abbiamo utilizzato per raggiungere questo obiettivo; infatti, la maggior parte delle strategie sottese ai nostri comportamenti sono inconsce. A ben pensare sarebbe davvero utile e comodo conoscere la tecnica che serve a creare sintonia istantanea, perché se ci è nota disponiamo della facoltà di usarla con tutti, anche con quello che di primo acchito ci è antipatico.

Sarebbe interessante conoscere a fondo e possedere questi strumenti linguistici per poterli usare anche a scopo difensivo. Ma la comunicazione efficace non è solo questo si può comunicare su tre livelli: verbale (i contenuti), paraverbale (la voce) e non verbale (il linguaggio del corpo).

Il segreto è nel gesticolare in un certo modo, nel sottolineare con un timbro diverso della voce alcune parole più importanti di altre. Quindi la questione è semplice, i tre livelli della comunicazione sono tutti e tre importantissimi per ottenere un buon risultato, verbale, paraverbale e non verbale.

Coaching individuale> lunedì 29 maggio ore 20.30

Il coaching si focalizza su un livello comportamentale, in quanto consiste nell’aiutare una persona a realizzare o a migliorare una determinata performance comportamentale. A questo livello i metodi di coaching sono finalizzati a promuovere la consapevolezza conscia delle risorse e delle abilità, e lo sviluppo della competenza conscia. Questi metodi consistono, tra l’altro, nel sollecitare e rinforzare le abilità delle persone attraverso un’attenta attività di osservazione e di feedback. Il coach osserva il comportamento delle persone e fornisce loro una guida e dei consigli su come migliorare in situazioni e contesti specifici.

Seminario con Emanuele Tartaglia, fisico, formatore e scrittore 

prenotati per partecipare alle attività scrivi a: respirolibero@gmail.com

guarda il calendario attività aggiornato

C E N T R O – D A R S H A N Darshan-sun
Tel. 3477603015

Via Gentilotti 14, TRENTO
www.respirolibero.it   

visita la pagina FB     Darshan la Via del Respiro

Annunci