AUMENTA L’AUTOSTIMA….in pochi passi…

autos res

Uno dei pilastri per vincere la paura e realizzare noi stessi è l’autostima.

martedì 12 gennaio 2016 ore 20.30

L’autostima può essere appresa e portare notevoli benefici in molti settori della vita.

Perché l’autostima è così importante?
L’autostima funziona come una lente che ingigantisce o sminuisce le nostre risorse personali. 

Molti non sanno cosa sia l’autostima. Sicuramente significa credere in se stessi, avere fiducia nelle proprie capacità. Ma, concretamente, cosa vuol dire?
L’autostima è, secondo la definizione della Programmazione Neuro-Linguistica, una serie di convinzioni su se stessi e sulla propria identità. Quindi: chi siamo noi? Chi crediamo di essere?  Che etichette ci diamo? A queste domande potremmo rispondere: “io sono fatto così”. Alla maggior parte delle persone fa comodo dirlo, per declinare la responsabilità delle proprie azioni: “non dipende da me, sono fatto così, ci sono nato”. Se abbiamo dei difetti, dei problemi, se non sappiamo fare qualcosa, ci giustifichiamo affermando che non dipende da noi.

“Tutto ciò che l’uomo può pensare, lo può anche realizzare”.

Le convinzioni sono alla base della nostra autostima. Credere in se stessi, convincersi di valere come persone, abbandonare la convinzione di essere timidi o insicuri: tutto ciò determina la propria autostima. 

La tua autostima dipende dalle tue convinzioni su te stesso e sul mondo che ti circonda. 

Le convinzioni sono anche alla base del nostro carattere, del nostro modo di vedere le cose e di comunicare. Quindi, ad esempio, potremo imparare tutte le tecniche che vogliamo, ma se siamo convinti che una data persona ci è antipatica o che non ci vuole bene, non riusciremo a comprenderla ed a ricalcarla.

Se un uomo può concepire una cosa nella sua mente, esiste sempre un modo per raggiungerla e per realizzarla. E se il perché è abbastanza forte, allora il come non è mai un problema. 

Se concepiamo un progetto, ritenendolo in qualche modo realizzabile, abbiamo ottime possibilità di concretizzarlo, altrimenti è quasi certo che resterà tale. Se diciamo: “no…tanto non ce la posso fare”, cosa succede? Non ci impegniamo, non ci proviamo neanche, perché tanto sappiamo di non poter arrivare alla meta desiderata, quindi si innesca un circolo vizioso per cui otterremo risultati scarsi, la nostra autostima andrà sottozero, e finiremo nel più totale insuccesso. 

Chi sperimenta bassa autostima non sentendosi sufficientemente sicuro del proprio valore e delle proprie qualità, evita di scegliere e agire per un eccessivo timore di sbagliare, sperimenta maggior incertezza e difficoltà a staccare da una situazione problematica per cercare una soluzione e quando vive un insuccesso soffre maggiormente, associando l’accaduto esclusivamente ad una sua mancanza mentre quando sperimenta un successo tende a svalutarlo, a sminuirlo. 

Si può considerare la bassa autostima come una spia di allarme; quando cala ci avvisa che stiamo inseguendo desideri altrui trascurando quelli che sono i nostri reali bisogni.

L’autostima non si basa su fattori esterni come la ricchezza o la bellezza, non è qualcosa di innato ne tantomeno si può ottenere dagli altri. Purtroppo la nostra educazione non favorisce la stima di sé, fornendo sempre troppa attenzione ai difetti, alle mancanze, agli errori.

L’autostima, invece, può essere appresa e portare notevoli benefici in molti settori della vita.

La persona che ha stima di sé non ha paura di sbagliare, stabilisce buone relazioni con gli altri, sa affrontare meglio le difficoltà e gli insuccessi della vita, non dipende dal giudizio degli altri e sa farsi rispettare.
Al confronto coloro che hanno una buona autostima nonostante possano essere colti da dubbi sulla propria persona, dubbi che fanno parte della natura dell’essere umano, si concentrano su quello che hanno di buono e accettano i propri limiti.

love me

AUMENTA L’AUTOSTIMA seminario con dispensa con Emanuele Tartaglia, Fisico e scrittore……su prenotazione
Fisica Quantistica, PNL

guarda anche le ATTIVITA’ e PROMOZIONI
prenotati per partecipare alle attività scrivi a: respirolibero@gmail.com

C E N T R O – D A R S H A N 
Tel 347-760.30.15
Via Paradisi, 15/3 TRENTO
http://www.respirolibero.it   

visita la pagina FB     Darshan la Via del Respiro

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...